La Via Della Ricchezza

Oggi parleremo di Ricchezza e lo faremo analizzando il libro “La Via Della Ricchezza” di Salvatore Brizzi. Innanzitutto due parole sull’autore, seguo Brizzi da circa 3 anni, ed è uno dei principali esponenti del pensiero alchemico moderno. Attraverso lo studio e la pratica di esercizi sul risveglio, facendo principalmente riferimento a Gurgieff, ha rivisitato e modernizzato percorsi per la trasformazione dell’individuo, che nel passato venivano insegnate in ambienti nascosti, le cui argomentazioni erano tenute in assoluto segreto. Tali percorsi sul risveglio, vengono tenuti dalla stesso Brizzi, oppure divulgati attraverso i suoi libri, conferenza online e offline, sito internet La Porta D’Oro , social media etc.

La Ricchezza in questo libro è un atto rivoluzionario, un dovere sacro per l’essere umano.

Siamo abituati a credere che la povertà sia un principio morale e nobile, basta vedere la televisione e accorgersi che in alcuni teleshow i “casi umani”, vengono esaltati, e accolgono approvazione nel pubblico. Invece occorre ribaltare questa visione nichilistica, che da lode al povero e disprezza il ricco.

La Ricchezza espressa da Brizzi non è una questione economica, ma una conseguenza di un lavoro costante focalizzato sulla presenza e Ricordo di Sè , che porta ad una fioritura naturale dell’apertura del Cuore.

L’apertura del Cuore è la fonte che ti collega all’assoluto e ti permette di vivere nella gioia, nell’abbondanza, nella pace a prescindere da quel che accade nel mondo circostante. È la certezza costante che avrai sempre quello che ti serve in ogni istante. Ma in questo libro oltre alla ricchezza economica, c’è una conseguenza generale del benessere.

In tutti i suoi libri, Brizzi, porta il lettore a cambiare prospettiva di Sé stessi rispetto al Mondo, per approcciarsi al nuovo paradigma di visione “l’esterno e la proiezione del tuo interno” e viceversa.

È un libro di provocazione, per scuotere gli animi assopiti, e per chi non ha mai approfondito tali argomentazioni, consiglierei letture più soft dello stesso autore.

Il Denaro al Servizio dell’Umanità

 

Compra questo libro solo se hai intenzione di diventare una persona diversa, sennò posalo. Se sei interessato unicamente a fare soldi, allora a me non mi interessano i tuoi soldi. (Salvatore Brizzi)

 

Regola della Decima

Nel Mondo di chi è economicamente benestante e ha imparato a gestire bene le sue finanze, esiste una regola non scritta, la “regola della decima“, che prevede il versamento in beneficienza del dieci per cento di tutto ciò che si guadagna. Nella Via Della Ricchezza, Salvatoredi Brizzi, vuole che tu faccia un patto con lui: se vorrai leggere questo libro, dovrai impegnarti a rispettare questa regola. Anche se le tue entrate sono di 300€, rispetterai tale regola. Perchè questo ti porterà in primo luogo a cambiare le tue abitudini sulla gestione del denaro e contribuirai ad aiutare un tuo prossimo, donando notevole beneficio al Mondo.

Ribadisco che nella visione di Brizzi, il mondo è dentro di te, quindi non ti starai privando in concreto di ciò che donerai, lo starai si facendo nell’espressione della materia, ma a livello animico starai solo arricchendo la tua esistenza.

In un Mondo dove la maggioranza degli uomini cerca il proprio vantaggio anziché il bene comune, è sempre più necessario che mettano figure di ricchi potenti che impieghino risorse e denaro per la difesa e l’evoluzione sia culturale che spirituale del prossimo, e non per il suo sfruttamento. Servono persone che investano il loro capitale in una banca che si chiama “famiglia umana”. Il vostro Ego, che si percepisce sempre isolato e in pericolo, è un baratro senza fondo, perennemente insoddisfatto e inquieto. Lavorando per lui, gettate tutte le vostre energie in quel baratro.

La Via della Ricchezza – Salvatore Brizzi

Grazie Lettore per avermi letto, ci vediamo al prossimo articolo.

A presto!

Se vuoi acquistare il libro clicca qui Acquista ora

Hellolettore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *