La felicità arriva quando scegli di cambiare vita

Buongiorno lettore,

oggi voglio parlarti di un libro che come obbiettivo ha la felicità, e aggiungerei il benessere generale, se ancora non sei giunto a tale obbiettivo.

Tra le pagine del libro “La felicità arriva quando scegli di cambiare vita” l’autrice Rafhaelle Giordano ti esorta a credere che c’è sempre tempo per un nuovo inizio se senti che le cose non sono come vorresti. Se dentro di te hai la spinta per volerti migliorare, é perché ogni uomo ha il bisogno innato di crescere, come la natura trova la sua manifestazione nel processo della crescita, cosi l’essere umano viene mosso da tale forza.
La protagonista di questo romanzo è Romane, trentenne determinata a compiere la usa Missione nel Mondo, ridurre il tasso di iper-arroganza. Il suo compito si svolge ad un triplice livello: aiutare le persone ad affrontare i comportamenti iper-arroganti di cui potevano essere vittime, risvegliare le coscienze per indurre ciascuno a riflettere sulle proprie inclinazioni iper-arroganti e, infine, accompagnare chi desiderasse cambiare, insegnandoli a de-arrogantizzare 
efficacemente i suoi comportamenti; una sorta di trasformazione integrale dell’attegiamento e della mentalità. Con il fine ultimo di cancellare le inclinazioni iper-arroganti tossiche e nocive per l’ambiente circostante e sviluppare un modo di essere più giusto e armonico.

Tutto ciù ebbe inizio con la fine del suo matrimonio, quando si rese conto che l’iper-arroganza maschile era un fenomeno che non lasciava immune neppure le donne. e con i quali quasi tutti si trovano a confrontarsi nelle vita di ogni giorno: a casa, in ufficio e in auto. Le persone affette da questo “male” portano a spasso un ego ingombrante, una tendenza al dominio e indelicatezza. Ragion per cui a Ramone premeva diffondere gentilezza.

In uno dei corsi che sta partendo viene convolto un uomo, Maximilien Vogue, uomo di spicco e rispecchiante le caratteristiche che Romane vuole debellare. Ma Maximilien non vuole affatto cambiare, non ha necessità di quel corso, ma qualcosa cambia non appena conosce Romane.

Anche Romane viene colpita da questo affascinante uomo, ma che con la sua presunzione e straffotenza cerca di sabottare e rallentare i progressi del gruppo. Inizia cosi un silenzioso gioco, che porta Romane a vacillare sul lavoro interiore svolto nel suo passato e a dubitare su tutto.

Decide cosi di allontanare Maximilien dal progetto, a meno che non si voglia mettere in gioco sul serio. Maximilien decide di voler approfondire la conoscenza con Ramone e accetta la sfida. Dapprima i consigli di Romone sembrano banali e insensati, ma con il tempo si accorge che qualcosa in lui sta cambiando. Scopre che basta veramente poco, come un semplice gesto sincero, per ritrovare il piacere della condivisione e della bellezza nella quotidianità, oppure ringraziare di ciò che si possiede, prendersi cura di un animale o di un fiore, e accettare gli errori commessi.

Maximilien giorno dopo giorno inizia ad apprezzare cose che non aveva mai notato, e a sentirsi veramente vivo, a trascorrere il tempo con degli amici e a ricrearsi rapporti veri.

Romane deve fare appello a tutte le sue forze per non lasciarsi coinvolgere sentimentalmente da un uomo, e soprattutto da un suo corsista. Ma non sempre arroccarsi dentro le nostre convinzioni è un bene, occorre ogni tanto rivedere le nostre priorità e lasciare che il flusso della vita ci porti degli inaspettati regali.

Un libro veramente bello e ricco di spunti per la crescita personale. Raphaelle Giordano all’interno di ogni suo libro, dona una chiave di accesso più profonda per farti vivere in pieno la bellezza della vita; e per questo te lo consiglio vivamente.

Se sei interessato all’acquisto questo è il link. Acquista subito

A presto lettore.

Hellolettore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *