Al di là del deserto

Che cos’è la metafisica e come adoperarla per cambiare vita.

Ciao lettori,

oggi mi voglio avventurare con voi in un libro che apre mondi nuovi e grandi opportunità, ma, solo sè abbiamo abbastanza coraggio per spingerci oltre. L’autore del testo è Igor Sibaldi, autore di innumerevoli testi controcorrente, con augomentazioni quali: la religione, la filosofia, l’anima, l’amore e appunto la metafisica.

Che cos’è la metafisica e cosa c’entra con noi? Praticamente tutto. Sembra un parolone per gente colta, eppure la metafisica è qualcosa che ci appartiene sin dalla nascita, anzi è quando siamo bambini che emerge il nostro fare i metafisici maggiormente. In pratica avviene quando ci poniamo domande sul nostro mondo, ad esempio vediamo un cane e ci domandiamo perchè un cane è un cane? E perchè noi siamo noi, perchè l’albero è un albero? etc. etc. Vogliamo risposte e cosi decidiamo di chiedere agli adulti, ma non appena iniziamo a indagare su ciò che ci circonda, veniamo gentilmente messi a tacere con un inquietante urgenza. Noi da bravi bambini pensiamo che forse è sbagliato chiedere, dato che il chiedere destabilizza l’adulto, allora teniamo le nostre domande per noi mettendo a tacere tanti interrogativi.

Poi accade che cresciamo e ci sembrano cosi ridicole tutte quelle domande che da bambini ponevamo agli adulti, forse perchè abbiamo iniziato ad imitarli, o forse perchè sembrava assurdo porsele, ma semplicemente accettiamo la nostra realtà cosi com’è.

Infatti la parte principale del nostro mondo è fatta di sentito dire.

Il sentito dire è ciò di cui prendi atto. Non importa se ci credi o no, al sentito dire, è semplicemente ciò che tanti altri dicono, e tu hai deciso-consapevolmente o inconsapevolmente-che devi non soltanto tenerlo in considerazione, ma adoperarlo come un materiale di costruzione del tuo mondo.

Un’altra parte considerevole e paralizzante del nostro mondo è fatta di certezze. Le tue certezze sono ciò che tu hai deciso di credere, anche indipendentemente dalle opinioni altrui. E infine una piccola parte del nostro mondo è fatta di fatti. I fatti sono ciò che semplicemente ti succede nella tua vita d’ogni giorno, sia intorno, sia dentro di te.

Un passo del Vangelo dice “Se non ritornerete, come bambini, non entrerete nel regno di Dio”, e ritornare bambini, serve anche a resettare una miriade di informazioni che utilizziamo nel nostro linguaggio, ma delle quali ignoriamo il significato. Se iniziassimo a porci domande su tutto quello che conosciamo, scopriremo che tantissime parole hanno significati differenti rispetto a quello che realmente vogliano dire, e molti di essi, ci inchiodano e ci tengono prigionieri.

La metafisica appunto serve a divenire liberi ed ad andare oltre al mondo nel quale stiamo vivendo, per iniziare così a costruirti il tuo di Mondo, fatto di un linguaggio più autentico.

Cosa occorre?? Audacia

Perchè non è per nulla facile trovare una via di fuga, quando in realtà si scappa solo da se stessi.

Per ricostruirsi un mondo nuovo occorre partire da dentro di sè, giorno dopo giorno, anche se gli altri potranno giudicarti o derideri, tu procederai per la tua strada e li troverai la tua salvezza.

Il mondo nella quale vivi ha pochissime parole per esprimere cosa si trova al di là di quello che già conosci, essendo ormai un mondo deserto di possibilità-o perlomeno se ti trovi ancora a confrontarti con un vocabolario carente-perchè il tuo sistema nervoso tende a cancellare una miriade di cose che capta, non essendo in grado di catalogarle, ma si è sempre in tempo per rimediare.

Fare metafisica ti aiuterà a crescere e nel libro troverai tutto ciò che ti occorre per equipaggiarti alla costruzione di un Mondo nuovo, fatto di opportunità per vivere una vita appagante e prosperosa sotto tutti i punti di vista.

Se ti ha incuriosito l’articolo e desideri acquistare il libro clicca qui. Acquista ora

A presto lettori.

 

Hellolettore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *